Una penna per raccontare quello che sono...
Un pennello per colorare quello che sarò...

venerdì 6 dicembre 2019

L'Avvento

9

9 commenti:

  1. Ciao carissima
    in risposta al tuo video ti ho scritto questa poesia per il S. Natale.
    Una rinascita chi tutti dovremmo avere; ascoltare le parole del Vangelo e non avere paura, la paura spesso chiude.
    Grazie
    Un abbraccio

    La Luce nell'arcobaleno.



     

    Un dipinto di preghiere

    colme di sofferenza

    animano la tela del cuore

    nell'attesa della rinascita.

    Piccolo tra i più piccoli

    umile Re degli ultimi

    grande nell'universo

    di ognuno.

    L’Arcobaleno è

    in questo giorno, il fiato

    la Luce

    che alita, brilla per noi

    in questo tempo buio.

     



     

    Buon Natale

    Chiara

     

     

     

     

     



     

     

     

     

     


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, la metterò sul blog delle letture. Ne ho già una tua. Abbi solo pazienza. In questi ultimi tempi la vita reale mi ha travolta e i blog sono passati in seconda fila. Ti chiedo scusa anche per il ritardo nella risposta.
      Abbraccio siempre <3 tutto per te.

      Elimina
  2. Cara Anna Maria, che bello risentire le vecchie canzoni!!!
    Ciao e buona fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-) 
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Don Giorgio, un prete che seguo da tempo ... per la sua sincerità nello scrivere e nel dire le opinioni. In questo periodo di pecoroni/e fa bene al cuore, soprattutto al mio.
      Abbraccio caro siempre <3

      Elimina
  3. L'avvento, se non scandito da ritmi commerciali, è una cosa bellissima che prepara l'anima.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in ogni tua parola. Abbraccio siempre cara.

      Elimina
  4. Buongiorno Anna, ti ascolto! Con un abbraccio e con la gioia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricambio l'abbraccio con tutta la forza del mio cuore <3

      Elimina
  5. Ciao Anna,ho ascoltato attentamente le parole di don Giorgio e vorrei risponderle che non è vero che nei cuori non c'è amore e se molta gente ha girato le spalle alla Chiesa è perché la Chiesa di oggi non è più al passo con i tempi e gli esempi che arrivano dal Clero sono poco incoraggianti.Oggi la religione è un fatto personale,ci sono milioni di credenti ma pochi praticanti così il Natale è diventato una riccorenza consumistica,ma chi ama Dio continuerà ad amarlo anche senza la Chiesa Cattolica.
    Un grande abbraccio.fulvio

    RispondiElimina

Prima di commentare, si prega di leggere QUI. Per evitare fraintendimenti, pettegolezzi, discussioni sterili...
Grazie per la comprensione

Blog gestito e realizzato da Farfalla Legger@ - Copyright - All rights reserved. Powered by Blogger.